37.4831552, 13.98809749999998

Inizio:

Fine:

Festa della Ciambella di San Cataldo e dei prodotti tipici locali maggio
QR
Chiudi

Inserisci indirizzo e-mail

oppure cerca utenti del sito


Festa della Ciambella di San Cataldo e dei prodotti tipici locali a San Cataldo

Festa della Ciambella di San Cataldo e dei prodotti tipici locali

maggio - San Cataldo (CL)
Nella suggestiva cornice rurale del borgo Santa Rita "Pisciacane" (strada provinciale Caltanissetta-Sommatino), si svolge la Festa della Ciambella di San Cataldo e dei prodotti tipici locali. Degustazioni Ciambelle, salumi, formaggi, olio, vino, verdura, miele. Musica e Spettacoli. Una festa per un dolce secco tipico del comune di San Cataldo, la ciambella, che si candida a entrare nell’Arca del Gusto di Slow Food, progetto nato per preservare la piccola produzione agroalimentare artigianale di qualità dal diluvio dell’omologazione industriale. Cornice della festa sarà il Borgo rurale Santa Rita, poco distante da Caltanissetta, che ospita per l’occasione anche una mostra-mercato di prodotti tipici di qualità dell’entroterra siciliano.
 
La Festa della ciambella” è anche l’occasione per valorizzare il piccolo e suggestivo borgo. La scelta del luogo, individuato come uno dei borghi rurali d’interesse per il recupero e la valorizzazione attraverso i GAL non è casuale, in quanto si tratta di uno dei pochi borghi rurali del territorio nisseno, dove ancora sono presenti agricoltori e artigiani che coraggiosamente continuano le loro attività, cercando di salvaguardare e mantenere tradizioni agricole e artigianali sempre a rischio di estinzione per la globalizzazione e l’omologazione dei gusti e dei mercati. La manifestazione mira a promuovere la cultura gastronomica del centro Sicilia, in particolare, di un tipico prodotto dolciario della tradizione della città di San Cataldo, appunto la “ciambella” e a recuperare suoni, colori, sapori della tradizione. Il 22 maggio nel borgo, come ogni anno, si svolge la festa in onore di Santa Rita.
 
La Cimbella. Appartenente alla tipologia del dolce secco, la ciambella, di forma ovale piuttosto grande (10-15 centimetri) offre alla degustazione la sua caratteristica pasta morbida e fragrante, “custodita” sotto una golosa cupola un po’ più consistente; viene lavorata esclusivamente a mano e cotta in forno, utilizzando ingredienti semplicissimi come farina di grano duro, zucchero, uova e lievito. La festa è anche l’occasione per assistere alla lavorazione dell’impasto “a vista”, con i panificatori e i pasticceri di San Cataldo impegnati a cimentarsi nelle fasi di preparazione del dolce per poi deliziare il palato di grandi e piccini.
 
Santa Rita piccolo borgo antico
Santa Rita (ex Borgo Pisciacane), è una frazione di Caltanissetta, tra i comuni di Sommatino e Delia, sul Monte Pisciacane. È raggiungibile dalla strada SP 2 Caltanissetta/ Sommatino. Il borgo è abitato ormai da pochissimi abitanti, dediti soprattutto all’agricoltura, allevamento ed alla pastorizia. “Il borgo nasce dopo lo smembramento dei feudi di Dra!ù, San Martino, Cicuta e Gissùdraffù, di proprietà della casata dei Moncada, e su iniziativa dell’aristocratico barone Ignazio La Lomia-Bordonaro di Canicattì, che volle costruire alla fine del secondo decennio del Novecento un villaggio autonomo al centro dei propri fondi nel contado nisseno. Il villaggio fu costruito come un’entità autonoma, sia economica che sociale. Infatti oltre alla costruzione delle abitazioni dei coloni e dei soprastanti, furono edificate la scuola, la chiesa, la rivendita dei Sali e tabacchi, il magazzino sociale e il palmento.”
 
Per maggiori informazioni: www.comune.san-cataldo.cl.it

Tags:

Commenta

Eventi simili o nella stessa zona:

EVENTI A BANDA LARGA

VIEW EVENT VIEW MAP

sfilata equestre a valledolmo

VIEW EVENT VIEW MAP

Artisti & Cantanti

VIEW EVENT VIEW MAP

La mia festa di Laurea

VIEW EVENT VIEW MAP


Privacy Policy
Tumit è... | Cookie policy
© 2019 TUMIT | Tutti I diritti riservati - All rights reserved

Blog Sitemap
Italiano English Español